AUGURIO DI NATALE: CHE GLI ARTIGIANI DEI TERRITORI, DEL VINO, MA ANCHE DEL CIBO, CAMMININO SEMPRE PIÙ A FIANCO

letto su winenews.it –
English | Español | Italiano | Português |

L’AUGURIO DI NATALE DI WINENEWS: CHE SIA L’ANNO DEL BOOM DELL’ARTIGIANATO DEL VINO. E CHE GLI ARTIGIANI DEI TERRITORI, DEL VINO, MA ANCHE DEL CIBO, CAMMININO SEMPRE PIÙ A FIANCO, E DI CONCERTO, CON I GRANDI GRUPPI. PERCHÉ SOLO UNITI SI VINCE NEL MONDO.

Il nostro augurio di Natale: che sia l’anno del boom dell’artigianato del vino. E che gli artigiani dei territori, del vino, ma anche del cibo, camminino sempre più a fianco, e di concerto, con i grandi gruppi capaci di aprire mercati nuovi, e di consolidare quelli storici. Anche perché la convivenza di queste due anime, quella artigianale e quella “industriale” (nel senso buono), è il legame che tiene insieme il sistema Italia.

Con gli artigiani, del vino e del gusto, che devono essere liberi, creativi, anche un po’ folli, e messi nelle condizioni di esprimere le loro unicità, idee e intuizioni, che sono quelle che creano il sogno, il prestigio del wine & food italiano. E con le “industrie” che, invece, devono fare rete, mercato, creare ricchezza e occupazione. Perché uniti, e solo uniti, si vince. Auguri!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...