750ML: L’AMORE VERSO IL SETTORE VINICOLO

redatto con 750 ml – Wine Selection – pubblicato su vinoway.com –

 750ml: l’amore verso il settore vinicolo
“Quando nasci fra i contadini impari l’importanza dell’unire la passione alla laboriosità e alle competenze e quando cresci carpisci che fare di una passione mestiere é la cosa più soddisfacente e appagante del mondo. Quelle mani callose e sagge, quelli sguardi arricciati e attenti, quelle pacche sulla spalla e tanto positivismo da competenza, sono gli elementi che più hanno alimentato in me questa passione enologica. E lo capisco solo oggi quanto grandi siano stati, poiché oggi ogni volta che percepisco nell’aria l’odore del mosto mi fermo e  cerco di carpire cosa esso abbia da raccontarmi. Si, ho imparato da ogni contadino che il mio prodotto non va interpretato ma ascoltato, capito e accontentato.” – Antonio Cardone (amministratore unico 750ml).

La 750ml “Dove non è vino non è amore” canterebbe Euripide, e la 750ml afferma che è stato l’amore verso il settore vinicolo a darle una sostanziale forza motivazionale.

Per questa giovane azienda  partire è stato come andare in guerra con una tiramolla: tutti intorno avevano fucili possenti e tirati a lucido, mentre lei gareggiava con un semplice pezzo di legno. Eppure ha combattuto in egual modo riuscendo a farsi spazio senza dover neanche sgomitare fra la folla. Riuscendo a dimostrare che la tradizione è più forte  della forza economica…

Ci ha creduto, ci ha provato e ci è riuscita!

“Il vino ha dunque una vita più lunga della nostra? Ma noi, fragili creature umane, ci vendicheremo ingoiandolo tutto. Nel vino è la vita” , affermava Petronio, e il vino è la vita e il cuore della 750ml.

L’azienda nasce nel 2011 e già nel 2012 (in meno di un anno)  è riuscita a conquistare una buona fetta del mercato internazionale, fino a meritarsi la medaglia d’argento al Concorso Mondiale di Bruxelles con il vino IGT Verrazze “Orione”.

Oggi si sente parlare di lei, fisicamente la possiamo praticare poiché si è ingrandita e svelata.

La 750ml gode di due sedi produttive, entrambe in Puglia, una nella parte centrale, nel cuore della Valle d’Itria, l’altra un po’ più a sud, nella penisola salentina. In Valle D’Itria lavora le uve autoctone Verdeca, Bianco D’alessano e Minutolo; nel Salento lavora uve Negramaro, Malvasia Nera di Lecce e Primitivo.

Nella gamma di vini della 750ml è possibile trovare tre DOC – Doc Locorotondo, Doc Salice Talentino e Doc Primitivo di Manduria – e due Vini Spumanti, un bianco e un rosè, entrambi ottenuti dalle uve autoctone della Valle D’Itria.

Da qualche mese ha aperto una sede amministrativa a Locorotondo (Ba) fornita di magazzino, sala degustazione, punto vendita…è la prima enoteca letteraria della Valle!

I punti di forza dell’azienda sono la bontà dei prodotti e la sperimentazione, ma anche e soprattutto la promozione della cultura (il calendario d’eventi è molto forbito), il rispetto ed il recupero della tradizione e la promozione del proprio territorio (ricordiamo che Locorotondo è la città del vino).

Il funzionamento dell’azienda annessa e connessa di sedi produttive e amministrative è dovuto ad un giovane team competente e specializzato: l’amministratore unico, il giovanissimo Antonio Cardone si è circondato di un enologo, un agronomo, un cantiniere, un mastro vignaiolo, un’addetta all’accoglienza e alla vendita, un celere e innovativo ufficio grafico e studio marketing, una giovane web designer ed un addetto stampa e responsabile dell’aspetto letterario e culturale.

Tutti credono in questo meraviglioso progetto!

Importanza assume la filosofia di distribuzione del prodotto: Antonio Cardone non punta alla quantità ma alla qualità e per questo effettua una vendita scrupolosa e ristretta che avviene con ristoratori e distributori non a largo raggio (non fornisce alla GDO), predilige invece una vendita al minuto, con i quali instaura un rapporto di fiducia e rispetto.

Ognuno deve sapere cosa acquista, dice Antonio, perchè come diceva Luigi Pulci “ Ma sopra tutto nel buon vino ho fede, e credo che sia salvo chi lo crede”.

Una risposta a “750ML: L’AMORE VERSO IL SETTORE VINICOLO

  1. Pingback: UN PRIMITIVO CON ‘RADICI’ IN VALLE D’ITRIA: LE MURA DI 750ML WINE SELECTION | Nico Paulangelo·

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...